Da ragazzo andavo in panificio per passione. A imparare il mestiere”. È il 1951 e Salvatore scopre fin da piccolo il bello di sporcarsi le mani con farina, acqua e lievito.

ingredienti pane_pamificio Fusè

La passione si è presto trasformata in mestiere e arte della panificazione artigianale. Dopo aver lavorato per dieci anni come garzone a Milano, Salvatore prende in gestione il Forno della Cooperativa di Gorla. Lo rileva nel ‘73 e l’anno seguente nasce in via Dante il Panificio Fusè che sforna il pane fresco per negozi e punti vendita. Dal 1991 apre le sue prime panetterie a Gorla Maggiore, a Gorla Minore (1998) e Lonate Ceppino (2004).

lievitazione pane

Occorre scegliere ingredienti genuini e lavorarli a regola d’arte. Seguire i tempi naturali della lievitazione e curare tutte le fasi della panificazione per sfornare un pane profumato, croccante, leggero”. Così Salvatore ha trasmesso ai figli la passione per un mestiere artigianale. Un mestiere antico che Alberto e Stefano trasformano in continua ricerca per unire profumo e sapore, a genuinità e salute.

cottura pane_panificio Fuse

Grazie alla tradizione e alla continua sperimentazione, nel 2012 il Panificio Fusè è scelto a rappresentare l’Italia e a partecipare a Health Bread: il progetto di ricerca europeo per mantenere in ogni chicco di grano tutti i nutrienti presenti al suo interno senza disperderli nel processo di lavorazione.

 

E così nasce il pane fonte di fibre e nutrienti essenziali: acido folico (vitamina B 9), ferro, magnesio, zinco. È Salutello, il pane genuino e croccante utile per il proprio benessere. Il pane naturale, buono e sano.

 

Le nostre panetterie:

Panetteria Fusè Gorla MaggiorePanetteria Fusè Gorla MinorePanetteria Fusè Lonate Ceppino

             Gorla Maggiore                        Gorla Minore                       Lonate Ceppino